Cibo

5 Consigli per Mangiare Meglio

Una dieta equilibrata non è una buona risoluzione che è impossibile da mantenere, al contrario. Scoprite le tecniche giuste per preservare la vostra salute divertendovi e senza sconvolgere le vostre abitudini. Sono sufficienti semplici piccoli cambiamenti.

Diete blande, obiettivi di perdita di peso non realistici, studi e consigli contrastanti, l’effetto yo-yo… non è sempre facile trovare informazioni su cosa mangiare e cosa evitare. Ma la scelta di una dieta sana non deve essere per forza una questione complicata. Potete seguire alcuni semplici e gustosi consigli per stimolare il vostro palato e sostenere uno stile di vita più equilibrato.

1. Mangia intero e completo

Scegliete cibi integrali piuttosto che trasformati. Frutta fresca, verdura e cereali integrali sono ricchi di sostanze nutritive essenziali come proteine, fibre, grassi sani, vitamine e minerali. I cibi lavorati, come ad esempio la pizza surgelata, contengono solo calorie. Basta aggiungere un frutto alla colazione e una verdura ad ogni pasto per vedere la differenza. Se avete tempo di cucinare, scambiate nelle vostre ricette la farina bianca con la farina intera o semi-completa.

2. Nessuna bevanda zuccherata

Oltre al rischio di diabete di tipo 2 e obesità, il consumo di bevande zuccherate può anche causare danni al fegato, invecchiamento precoce e ansia. Nel 2019, invece di sorseggiare succo di frutta o soda, passare a bevande senza zucchero o tisane. E non dimenticate di bere acqua per tutto il giorno.

3. Mangiare noci e semi

Proteine, omega-3, vitamine, antiossidanti, minerali… noci e semi come chia, semi di lino e semi di zucca sono fonti di nutrienti essenziali per la salute. Potete aggiungerli alla vostra ricetta di cottura preferita, cospargerli sui vostri cereali o semplicemente sgranocchiarli al posto di una tavoletta di cioccolato.

4. Mangiare più pesce

La presenza di acidi grassi omega-3, il pesce migliora la salute del cervello e del cuore e può ridurre il rischio di malattie come il morbo di Alzheimer, la demenza e il diabete. Sentitevi liberi di inserire nel menù pesci grassi come salmone e sgombro due volte a settimana.

5. Senza contare le calorie

Se volete migliorare la qualità del vostro cibo, concentratevi sulle sostanze nutritive presenti nel cibo piuttosto che sulle calorie. Non tutte le calorie vengono create allo stesso modo: è la qualità delle calorie che ha il maggior impatto sulla salute, non necessariamente la quantità.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento